Responsabili

  • PRESIDENTE: Francesco Calabrò
  • VICE PRESIDENTE: Vittorio Barella
  • SEGRETARIO: Argun Paragamyan
  • TESORIERE: Francesco Rossino
  • CONSIGLIERI: Simone Pasquarella, Andrea Fassina